Share
rotate background

Profilo

Lo studio nasce nel 2002 a Lugano, Svizzera e si contraddistingue per il costante impegno nello sviluppo di progetti di architettura contemporanea, innovativa e sostenibile.

Architettura contemporanea è per noi esplorazione della relazione tra condizioni di vita contemporanea e le sue implicazioni spaziali e territoriali.

Siamo interessati ad un’architettura sostenibile, che integri i bisogni dei clienti con gli aspetti sociali, economici e di efficienza energetica. Siamo interessati ad un’ architettura che veda il paesaggio come un risorsa importante e non come qualcosa che vada unicamente sfruttato.

L’architettura, attraverso i suoi elementi primari, quali spazio, luce, matericità, proporzioni, movimento, ha la forza di evocare sensazioni, di produrre desideri, di immaginare scenari, di sviluppare idee, di affinare sensibilità, e in ultima analisi, di fare da sfondo alle nostre storie personali, le quali immancabilmente si intersecano costantemente con la storia degli edifici e delle città che abitiamo. Il progetto è il luogo dove questi aspetti si condensano e trovano una risposta specifica. Il processo progettuale implica una costante ricerca della soluzione migliore in relazione a parametri dati o spesso scoperti durante il percorso. I progetti prendono spunto dalle esigenze dei clienti e da condizioni iniziali che cercano di rinforzare o trasformare, così come da una lettura del territorio che vuole andare oltre i meri dati tecnici. Questo in relazione alle esigenze dei nostri clienti, dove gli aspetti funzionali, tecnici, estetici e di rispetto dei budget fissati siano ottimizzati. In questo senso un progetto diventa sostenibile, dove i diversi parametri siano integrati al meglio.

Queste considerazioni non possono prescindere dalla percezione della contemporaneità. Consideriamo questa attitudine valida per tutti i nostri progetti, sia per quelli minuscoli che per quelli più grandi, quindi senza riferimento ad una particolare scala. Consideriamo ogni progetto semplicemente un pixel che definisce e modifica la città ed il territorio contemporaneo, ambiente nel quale siamo costantemente immersi.

All’attività professionale dell’ufficio è stata affiancata, sin dall’inizio, una costante attività di ricerca nei campi dell’insegnamento e della didattica. Questa seconda attività, crediamo possa essere di continuo nutrimento per i progetti prodotti in ambito professionale.

Curriculum Nicola Probst

Nicola Probst Architetto

Studia architettura alla Supsi di Lugano e alla University of California at Berkeley, Stati Uniti, dove consegue il Master of Architecture nel 1999. Pratica professionale presso gli studi di Ivano Gianola a Mendrisio, Loom Studio in California e Burkhalter & Sumi Architekten a Zurigo.

Nel 2002 apre il proprio studio professionale a Lugano.

Dal 2001 al 2008 è assistente di progettazione all’Accademia di Architettura di Mendrisio.
È stato critico invitato alla University of California at Berkeley e al Politecnico di Milano.

Dal 2003 Iscritto al Registro Svizzero degli Ingegneri, Architetti e dei Tecnici [REG A]
Dal 2004 Membro della Società Svizzera degli Ingegneri e degli Architetti [SIA]
Dal 2005 Membro dell’Ordine Ingegneri e Architetti del Cantone Ticino [OTIA]
Dal 2011 al 2016 Membro del GPA della Società Svizzera degli Ingegneri e degli Architetti [SIA]
Dal 2015 docente di Progetto alla Supsi di Lugano

 

Il lavoro dello studio Nicola Probst Architetti è stato pubblicato su A10, Abitare, AIT, And, Archi, Architectural Review, Domus, L’Arca.

   Collaboratori dal 2002

Luca Bazzi

Simone Biaggi

Matei Bogoescu

Laura Carrer

Filippo Cartocci

Paolo Crippa

Igor Della Ricca

Samuele Evolvi

Fausto Fabiano

Benedetta Ferrari

Bernadett Kurtze

Alina Maksutova

Martina Palocci

Laura Patrizi

Roberto Russo

Amir Soltani

Csaba Szekely

Silvia Torricelli

Liviu Vasiu