Share
rotate background

CONCORSO NUOVA SCUOLA DELL’INFANZIA LAMONE

Un tetto per i bimbi - 2° Rango Lamone 2019

Nicola Probst Architetti ha conseguito il 2°rango nel concorso per un nuovo asilo e parco pubblico, Comune di Lamone, Svizzera.

La nuova scuola dell’infanzia si inserisce tra gli alberi esistenti che sono considerati come un grande valore aggiunto. L’edificio, inserito trasversalmente, definisce chiaramente il limite tra lo spazio dei bimbi a ovest e lo spazio pubblico a est. L’edificio stesso diventa il limite.
La nuova scuola dell’infanzia si sviluppa su di un unico piano fuori terra dando origine a un grande tetto verde. Questo permette, unitamente agli altri spazi verdi, una lettura unitaria di tutto il sedime. Un grande parco per Lamone.

L’edificio si sviluppa con una semplice scansione di lame trasversali in calcestruzzo che ritmano gli spazi e risolvono la statica dell’edificio in maniera semplice.

La piastra del tetto caratterizza con la sua forma il progetto architettonico e strutturale.
Essa è stata concepita come una soletta in calcestruzzo armato dove lo spessore è variabile per rispondere efficacemente ai diversi stati tensionali in essa presenti.

Per quanto concerne la sostenibilità, questa viene garantita nel suo insieme da un serie di scelte progettuali: l’inserimento nel terreno e la valorizzazione degli alberi esistenti e del contesto, la formazione di un grande parco pubblico, il tetto verde, l’uso di materiali di origine naturale, la semplicità strutturale e gli standard energetici.

  • /